Un drink prima di uccidere

Un drink prima di uccidere - Dennis Lehane

Il romanzo di cui vi parlo oggi è il thriller Un drink prima di uccidere scritto dall’autore statunitense Dennis Lehane e pubblicato nel 1994. Si tratta del primo libro che vede protagonista la coppia di investigatori privati Patrick Kenzie e Angela Gennaro e, per quanto mi riguarda, è anche il romanzo che mi ha permesso di fare la conoscenza di questo famoso autore.

Patrick Kenzie e Angela Gennaro, amici di vecchia data, sono anche due brillanti investigatori privati esperti nel rintracciare le persone scomparse. Proprio questa loro particolare abilità attira l’attenzione del senatore Mulkern che li ingaggia per ritrovare Jenna, la donna delle pulizie di colore che qualche giorno prima è scomparsa rubando alcuni preziosi documenti. Il senatore ha bisogno che quei documenti siano ritrovati al più presto perché a giorni sarà votata una nuova legge contro il terrorismo di strada e tutto deve andare liscio. Pat e Angela si mettono subito sulle tracce di Jenna ma presto si renderanno conto che i documenti rubati non sono altro che scottanti fotografie e che dietro di esse si nasconde un segreto ben più grande. In breve tempo Patrick e Angela si ritroveranno invischiati in una pericolosa guerra tra le due più potenti bande criminali di Boston e scopriranno che quelle foto interessano a molte persone.

Un drink prima di uccidere è stata per me l’occasione di fare la conoscenza di Dennis Lehane, famoso scrittore di thriller che ha più volte ispirato anche il mondo cinematografico, a cominciare dai due film Shutter Island (tratto da L’isola della paura) e Mystic River (tratto dal romanzo La morte non dimentica).

La lettura di questo romanzo è cominciata un po’ sottotono: all’inizio ho avuto la sensazione che il racconto faticasse a entrare nel vivo e a ingranare, continuando a rimandare la trama principale per lasciare troppo spazio a divagazioni e trame secondarie. Una volta superata la metà però, il ritmo migliora notevolmente e la storia si fa avvincente e molto coinvolgente lasciando finalmente spazio a un po’ di azione.

Tutto il racconto è ambientato a Boston, una città della quale viene fatto un ritratto pieno di contrasti: da una parte ci sono ricchezza e potere, senatori, ristoranti e hotel di classe; dall’altra la droga e la criminalità di strada fatta di bande di ragazzi giovanissimi pronti a uccidere e a morire per futili cause. Ma Dennis Lehane mostra anche un altro spaccato della città, quello che vede contrapposti l’uomo bianco e l’uomo nero divisi da pregiudizi e razzismo.

Davvero molto belli i due personaggi principali, Patrick e Angela, due personalità forti e deboli allo stesso tempo, capaci di scendere in strada per affrontare pericolosi criminali ma del tutto incapaci di superare i propri problemi personali e di chiudere con i fantasmi del passato. Il loro rapporto viene descritto dall’autore in modo davvero impeccabile, lasciando trasparire chiaramente la forza della loro unione senza tuttavia cadere in troppo facili cliché. Sicuramente la loro presenza è il punto forte del romanzo.

Un drink prima di uccidere è un romanzo che, dopo un inizio un po’ lento, risulta convincente e coinvolgente, indubbiamente ben scritto e molto realistico. Fare la conoscenza di Dennis Lehane è stato per me un vero piacere e non escludo affatto di provare a leggere qualche altro suo romanzo in futuro e chissà, magari ritroverò sulla mia strada Pat e Angela.

 

Informazioni sul Libro

Titolo: Un drink prima di uccidere (or. A Drink Before The War)
Autore: Dennis Lehane
Traduttore: Barbara Murgia
Editore: Piemme
Anno di pubblicazione: 2004 (prima pubblicazione: 1994)
Leggi l’estratto qui: Amazon


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>