Relic

Relic - Douglas Preston e Lincoln Child

Il libro che vi propongo oggi si intitola Relic ed è il primo di una serie di thriller scritti a quattro mani da Douglas Preston e Lincoln Child con protagonista l’agente speciale dell’FBI Aloysius Pendergast.

Si tratta di una serie di thriller un po’ fuori dagli schemi, che unisce alle più classiche indagini, fatti che sembrano al limite del sovrannaturale.

Al museo di Storia Naturale di New York, la ricercatrice Margo Green sta aiutando il dottor Frock ad organizzare Superstizione, una grande mostra con un arduo compito: riportare il museo alla sua vecchia gloria e, soprattutto, incrementarne le ormai esigue finanze.

Pochi giorni prima dell’inaugurazione, all’interno del museo vengono trovati i corpi orribilmente mutilati di due bambini e, solo qualche giorno dopo, viene uccisa una guardia. Il tenente D’Agosta e l’agente speciale Pendergast dovranno indagare insieme per trovare il colpevole e salvare il museo da quella che potrebbe essere la sua fine.

Con l’evolversi delle indagini si farà sempre più strada l’ipotesi che questi omicidi non siano opera di un uomo. Chi o cosa si nasconde nel museo? Può tutto questo essere legato a Mbwun, la statuetta pezzo forte della mostra, e alla maledizione che l’accompagna?

Mischiando indagini e scienza, leggende e superstizioni, Douglas Preston e Lincoln Child hanno creato un primo romanzo incredibile, che apre le porte ad una serie tra le più belle che abbia letto.

I personaggi sono pensati e descritti ad arte tanto che avrete l’impressione di conoscerli di persona. Una particolare attenzione è stata giustamente riservata a Pendergast, personaggio centrale di tutta la saga, che gli autori svelano poco alla volta, lasciandolo quasi un totale mistero nei primi racconti. Questo permette ai lettori di conoscerlo come se fosse una persona reale, scoprendo lentamente le sue mille sfaccettature, i suoi segreti, la sua eccezionalità e, allo stesso tempo, la sua accuratamente celata normalità. Amore o odio sta a voi decidere: io posso dire di essere diventato un suo grande fan!

Prossimamente vi parlerò anche dei successivi romanzi della serie, ma se siete curiosi e non potete resistere, potete visitare il sito ufficiale di Preston e Child.

Aspetto i vostri commenti!


Commenti

Relic — 2 commenti

    • Ciao Massimo,
      se ti è piaciuto tanto, ti consiglio di continuare la lettura con Reliquary (ovviamente se non lo hai già fatto!). Questo secondo romanzo si lega molto agli avvenimenti di Relic.
      A presto!
      Fabio

Rispondi a Fabio Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>