La strage degli imbecilli

La strage degli imbecilli - Carl Aderhold

Finito qualche giorno fa, finalmente riesco a parlarvi del romanzo La strage degli imbecilli di Carl Aderhold. Visto per la prima volta su Facebook, mi ha attirato subito, immagino per via di una innata affinità con il protagonista: ho l’impressione che la mia vita sia costellata da imbecilli e fantasticare di liberarsene una volta per tutte non può certo far male a qualcuno. Giusto?

Continua a leggere

La storia del gatto con la testa che si stacca

La storia del gatto con la testa che si stacca - Ettore Ferro

Oggi vi parlo del romanzo La storia del gatto con la testa che si stacca di Ettore Ferro, un libro che ho scaricato qualche tempo fa. Questa recensione è rimasta in attesa per un po’, da una parte a causa della mancanza di tempo (tempo che non basta mai…) e dall’altra perché questa lettura mi ha lasciato con pareri molto contrastanti. Non riuscendo a trovare un punto di incontro, cercherò di dare spazio a entrambe le mie personalità.

Continua a leggere

La Compagnia dei Celestini

La compagnia dei Celestini - Stefano Benni

Oggi, per la prima volta, vi parlo di un romanzo che non sono riuscito a terminare: La Compagnia dei Celestini di Stefano Benni pubblicato nel 1992. Un autore amato da molti e che in molti mi hanno consigliato ma con il quale purtroppo non sono riuscito a instaurare un buon rapporto. Consapevole di entrare in una zona pericolosa e di rischiare il linciaggio, vi spiego i motivi che mi hanno fatto dire “basta”.

Continua a leggere

Romanzo d’una storia nata male

Romanzo d'una storia nata male - Carlo Alfieri

Il libro di cui vi parlo oggi è stato pubblicato nel 2014 e si intitola Romanzo d’una storia nata male scritto da Carlo Alfieri. Già il titolo mi aveva attirato, poi la copertina e la trama hanno fatto il resto. Un acquisto al buio che si è rivelato una bella sorpresa. Un romanzo che, nella sua semplicità, spinge il lettore a riflettere.

Continua a leggere

Il Signore delle Mosche

Il signore delle mosche - William Golding

Sono molto contento di parlarvi del romanzo Il Signore delle Mosche di William Golding, un libro che da tempo era nella mia lista dei libri da leggere assolutamente. Pubblicato la prima volta nel 1954, questo romanzo mette in luce la vera natura umana, violenta e animale, e lo fa nel modo più crudo possibile. Un capolavoro della narrativa, romanzo d’esordio dello scrittore britannico premio Nobel nel 1983.

Continua a leggere

Le avventure di Pinocchio

Le avventure di Pinocchio - Carlo Collodi

Qualche tempo fa stavo pensando a quante fiabe fanno parte della nostra quotidianità e mi sono reso conto di non averne mai letta neanche una; le conosco come tutti grazie a televisione, cinema e passaparola, ma in effetti non ho mai letto il libro. Così ho deciso di recuperare l’infanzia perduta facendo posto ogni tanto a una fiaba e, per cominciare, cosa c’è di meglio di Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi (1883)?

Continua a leggere

Le mie fiabe africane

Le mie fiabe africane - Nelson Mandela

Dopo una tonificante e rilassante pausa estiva e devo dire un discreto ritardo, eccomi finalmente pronto a ricominciare a parlarvi di libri. Quello che vi propongo oggi è un vero piccolo gioiello della narrativa: Le mie fiabe africane di Nelson Mandela del 2004. L’ho scoperto per caso mentre ero in cerca della biografia di Mandela e mi sono lasciato subito catturare dalle speciali emozioni che prometteva di regalare.

Continua a leggere

Il libraio che imbrogliò l’Inghilterra

Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra - Roald Dahl

Il libro di cui vi parlo oggi è entrato nella mia personale biblioteca per puro caso durante un giro in libreria: l’ho visto, mi ha incuriosito e, sebbene non ne avessi mai sentito parlare, l’ho comprato. Si tratta di Il libraio che imbrogliò l’Inghilterra di Roald Dahl, autore celebre per il romanzo per ragazzi La fabbrica di cioccolato. Un libriccino che contiene due racconti dedicati al mondo dei libri.

Continua a leggere

Cronaca di una morte annunciata

Cronaca di una morte annunciata - Gabriel Garcia Marquez

Il romanzo che vi propongo oggi è stato scritto nel 1981 dall’autore premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcìa Màrquez e si intitola Cronaca di una morte annunciata. Qualche tempo fa avevo provato a leggere senza successo L’autunno del patriarca abbandonandolo dopo qualche decina di pagine. Vista la fama di questo scrittore ho deciso di dargli una seconda possibilità seguendo il consiglio di un collega e questa volta le cose sono andate meglio.

Continua a leggere

Il colore viola

Il colore viola - Alice Walker

Sono proprio contento di potervi finalmente parlare di questo romanzo stupendo, Il colore viola di Alice Walker scritto nel 1982. Un libro che avevo inserito nella mia personale lista degli imperdibili e che ha soddisfatto e forse addirittura superato le aspettative. Desideravo leggere questo romanzo dal giorno in cui ho visto il film (ebbene sì, a volte accade il miracolo) e la pazienza è stata ripagata.

Continua a leggere