Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde

Qualche tempo fa mi è stato detto: “Nel tuo blog mancano un po’ i classici. Dovresti metterne qualcuno. Secondo me Dorian Gray lo apprezzeresti per esempio”.

Come molti avevo già letto Il ritratto di Dorian Gray a scuola perché, di solito, nessuno finisce le superiori senza averci avuto a che fare. Ma, come spesso succede quando si è costretti a fare qualcosa, non lo avevo amato molto. Quindi ho accettato il consiglio.

Continua a leggere

Canto di Natale

Canto di Natale - Charles Dickens

Probabilmente uno dei più classici racconti natalizi, il Canto di Natale di Charles Dickens è un bellissimo romanzo che racchiude in sé tutto lo spirito di questa magica festa.

Nel mio caso è stato un gradito regalo di Nalate che ho letto subito, valeva la pena sfruttare l’atmosfera natalizia che ancora mi circondava!

Continua a leggere

1984

1984 - George Orwell

L’ho appena finito, pochi minuti fa, e ho deciso di parlarvene subito perché 1984 di George Orwell mi ha veramente colpito.

Scritto nel 1948, a ridosso della Seconda Guerra Mondiale, 1984 è un romanzo di denuncia nei confronti dei regimi totalitari e del desiderio irrefrenabile di potere e controllo sulla vita altrui.

Continua a leggere

Il mago di Oz

Il mago di Oz - Frank Baum

Il Mago di Oz è una bellissima fiaba scritta da Frank Baum nel 1900. Tradotta in decine di lingue, letta da milioni di persone, ancora oggi è uno dei racconti più belli mai scritti.

L’ho letto molti anni fa, da bambino, e ho adorato la fiaba. L’ho riletto pochi mesi fa, da bambino ormai cresciuto, e ho apprezzato la storia e quei significati che da piccoli non sempre si è capaci di cogliere fino in fondo.

Continua a leggere

Frankenstein

Frankenstein - Mary Shelley

Frankenstein è un nome che non ha certo bisogno di presentazioni. Tutti conosciamo il mostro creato da Mary Shelley: come per Dracula, cinema e tv ne hanno diffuso un’immagine più o meno fedele che è diventata parte dell’immaginario comune.

Tuttavia, la storia scritta da Mary Shelley, il suo Frankenstein, è un racconto stupendo, cupo e inquietante, ma allo stesso tempo malinconico e triste cui non sempre il nostro immaginario rende giustizia.

Continua a leggere

Dracula

Dracula - Bram Stoker

Potevo non dedicare il primo post di questo blog ad uno dei miei libri preferiti in assoluto? Ovviamente no…e quindi eccomi qui a parlarvi di Dracula.

Anche se in questi ultimi tempi i vampiri sono tornati di gran moda, vale sicuramente la pena fare un salto indietro di qualche anno per tornare al 1897, anno in cui Bram Stoker ha pubblicato questo capolavoro. Continua a leggere