Ventimila leghe sotto i mari

Ventimila leghe sotto i mari - Jules Verne

Quello che vi propongo oggi è un classico senza tempo, una delle avventure più famose della letteratura, inesauribile fonte di ispirazione per cinema e TV: Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne.

Penso che chiunque sia nato dopo 1870 abbia sentito parlare del grande capitano Nemo e del suo incredibile Nautilus, ma se così non fosse…

La storia inizia nel 1866. Una misteriosa creatura sta terrorizzando i navigatori di tutto il mondo: navi affondate o scomparse misteriosamente, marinai tra i più esperti spariti senza lasciare alcuna traccia, grandi mercantili dispersi. Attratti da gloria e denaro, cacciatori, pescatori e avventurieri sfidano il mare per trovare ed uccidere questo terribile mostro riuscendo solo ad alimentarne la leggenda.

Ma tutto cambia quando Pierre Aronnax, un professore naturalista, e il suo servo Consiglio si imbarcano sull’Abraham Lincoln per aiutare l’equipaggio a fare luce sul mistero. Non immaginano neanche quale incredibile avventura li sta aspettando: il grande mostro tanto temuto altro non è che il Nautilus, un incredibile sottomarino costruito con con una tecnologia futurista, creazione e rifugio del grande capitano Nemo.

Aronnax, Consiglio e Ned, esperto fiociniere conosciuto sull’Abraham, si troveranno improvvisamente catapultati nell’incredibile mondo sottomarino ricco di animali, piante e sorprese che mai avrebbero potuto immaginare. Un mondo meraviglioso precluso a chiunque, ma non al capitano Nemo, che ha fatto dell’oceano la sua casa.

Inutile sottolineare l’ovvio, Ventimila leghe sotto i mari è un intramontabile classico della letteratura scritto dal maestro indiscusso del genere. La cosa che veramente traspare leggendo questo libro è l’amore incredibile che Verne ha per il mare: dando vita e voce a due personaggi dalla grande cultura, Aronnax e Nemo, l’autore descrive la navigazione, il mare e tutto quello che lo popola nei minimi dettagli, al punto da diventare persino troppo eccessivo in alcuni passaggi.

Se amate il genere e non lo avete ancora fatto, vi consiglio di leggere questo romanzo, preparandovi ad immergervi in un mondo fantastico e inaspettato.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>