Il Salotto di Ersilia, progetto editoriale di Flower-ed

Ersilia Caetani Lovatelli

Oggi vi parlo di un’iniziativa editoriale molto interessante della casa editrice digitale Flower-ed. Il Salotto di Ersilia, questo il titolo dato al progetto, raccoglie una serie di scritti di Ersilia Caetani Lovatelli, studiosa e archeologa vissuta tra il XIX e gli inizi del XX secolo. Lo scopo dell’iniziativa è ridare nuova luce e diffusione ai lavori di questa donna che ha fatto dello studio dell’archeologia la sua grande passione.

Ersilia Caetani Lovatelli, nobile con la passione per l’archeologia

Ersilia Caetani nasce a Roma il 12 ottobre 1840 da una famiglia di nobili origini. I genitori, entrambi amanti dell’arte e della cultura, le trasmettono la passione per gli studi ai quali si dedica con entusiasmo approfondendo in modo particolare la storia, il greco e il latino.

Nel 1859, dopo il matrimonio con Giacomo Lovatelli, inizia ad ampliare i suoi interessi e ad approfondire gli studi di archeologia confrontandosi con le personalità più illustri dell’ambiente. La sua grande passione e l’indiscusso impegno la portano ben presto a ottenere riconoscimenti da parte del mondo accademico e le permettono di raggiungere traguardi importanti: nel 1879 è la prima donna a essere ammessa all’Accademia dei Lincei; ottiene diversi altri titoli accademici, una laurea honoris causa e diventa mebro di numerose istituzioni culturali dell’epoca tra cui l’Accademia della Crusca.

Autrice di numerosi saggi di natura divulgativa, Ersilia concentra i suoi lavori principalmente sugli usi e i costumi del passato e, in particolar modo, dell’Antica Roma. La sua ultima opera, una raccolta di saggi dal titolo Aurea Roma, risale al 1915. Ersilia Caetani Lovatelli muore a Roma il 22 dicembre 1925.

Per approfondire la biografia di Ersilia Caetani Lovatelli vi consiglio di leggere la voce dell’Enciclopedia Treccani, la più completa che sono riuscito a trovare.

Il Salotto di Ersilia

Allo scopo di ricostruire, seppur virtualmente, l’ambiente ricco di cultura rappresentato dal salotto di Ersilia Caetani Lovatelli, la casa editrice Flower-ed propone un’iniziativa secondo me davvero molto interessante: una collana di ebook estremamente fedeli all’originale, riproposti senza alcuna variazione di contenuto o di struttura, permette ai lettori di sbirciare all’interno di questo ambiente elegante, che ha ospitato tra gli altri anche grandi personalità della letteratura quali D’Annunzio e Carducci.

Nei prossimi giorni vi parlerò dei primi due saggi brevi pubblicati in questa collana: I giardini degli Acilii e La Casa Aurea di Nerone. Nel frattempo, se siete curiosi e appassionati di questi argomenti, vi invito a fare un giro sul sito dell’editore e in particolare alla pagina dedicata al progetto Il Salotto di Ersilia, dove potrete curiosare tra i diversi ebook, leggerne le trame e cogliere l’opportunità di conoscere un’autrice probabilmente ancora poco nota al grande pubblico.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>