Cityteller: le città raccontate dai libri

Cityteller, le città raccontate con i libri

Oggi ho deciso di parlarvi di questa applicazione che trovo davvero molto interessante. Tutto è cominciato qualche giorno fa quando su Facebook sono stato contattato dalla pagina ufficiale che mi ha invitato a provare questa app e, trattandosi di libri, potevo esimermi? Quindi eccomi qui a parlarvi un po’ di Cityteller, l’app che racconta le città attraverso i libri.

Lo scopo di questo progetto è riuscire a descrivere le città attraverso citazioni tratte dai romanzi grazie al contributo dei lettori. Sfruttando la geolocalizzazione, l’applicazione è in grado di riconoscere la vostra posizione e di mostrarvi una mappa dei dintorni segnalandovi tutti i luoghi per i quali è presente una citazione. Cliccando sull’icona potrete quindi accedere ai dettagli e scoprire titolo, autore, casa editrice e citazione riferita a quella particolare via o a quello specifico monumento.

Come ho già detto, il tutto avviene grazie al contributo dei lettori che possono inviare le proprie citazioni e vederle quindi pubblicate sulla mappa. Perché la citazione sia valida deve riportare una descrizione dettagliata del luogo: non basta che nomini in modo vago Milano, ma, ad esempio, deve parlare di una specifica via o di un particolare luogo. Ogni contributo accolto sarà in poco tempo aggiunto alla mappa e chiunque potrà accedervi, scoprire il libro dal quale è stato tratto e il nome del lettore che lo ha suggerito.

Inutile dire che io ho già dato il mio primo contributo tratto dal romanzo che sto leggendo in questo momento e che è ambientato a Bologna: “Ora poteva andarsene. Si alzò, dirigendosi verso Piazza Maggiore, che immaginava inondata dei riflessi dorati del sole. Aveva tempo. Almeno fino alle cinque.” [Soglia Critica di Alessandro Prandini]

Per il momento quasi tutti i contributi riguardano l’Italia, ma sono certo che presto si espanderà anche oltre i nostri confini, tanto che è recentemente stata pubblicata la prima citazione su Istanbul.

Avendola scoperta da poco, ho avuto modo di provare l’app solo brevemente e devo dire che è molto semplice e intuitiva. Il mio telefono non è proprio un modello all’avanguardia quindi risulta un po’ lenta nel caricare, ma sono certo che la colpa sia quasi completamente mia… Ci sono però un paio di dettagli che secondo me potrebbero essere migliorati, ovviamente per mio gusto: il primo riguarda la navigazione della mappa e il secondo la lista dei citytellers. Credo sarebbe utile avere la possibilità di ricercare un luogo o almeno una città sulla mappa perché, al momento, il tutto è basato sulla geolocalizzazione e su una lista scorrevole che, partendo dalla posizione attuale, mostra i diversi luoghi segnalati dal più vicino al più lontano. Per quanto riguarda la lista dei citytellers, cioè dei lettori che hanno fatto almeno una citazione, potrebbe essere carino avere la possibilità di accedere all’elenco delle citazioni di uno specifico utente, perché lo si conosce o semplicemente per curiosità.

Credo che Cityteller sia un progetto davvero molto interessante e vi invito a provarlo e, se avete voglia, a contribuire con una vostra citazione. Oltre all’applicazione, scaricabile gratuitamente, esiste anche un sito web nel quale potrete trovare diverse informazioni, i contatti e tutti i modi per partecipare; troverete anche una mappa online che potrete navigare in lungo e in largo.

Sito web Cityteller: www.citytellers.it

Aspetto le vostre impressioni!


Commenti

Cityteller: le città raccontate dai libri — 4 commenti

  1. Grazie per l’articolo Librinviaggio!
    Accogliamo i vostri suggerimenti annunciandovi che presto ci saranno diversi cambiamenti sull’app che permetteranno tra le altre cose, di ricercare direttamente un autore, città o libro e di vedere le citazioni dei citytellers!
    Il progetto ha tantissima strada da fare e cresce ogni giorno grazie al supporto di tanti come voi. Siamo entusiasti!
    Aspettiamo tante segnalazioni vostre e dei vostri lettori per arricchire e costruire insieme la mappa letteraria di cityteller! :)

    • Parlo sempre volentieri dei progetti che trovo interessanti cercando di dare loro tutta la meritata visibilità che il mio blog può permettere. Rinnovo i miei complimenti perché credo sia davvero un’idea molto originale e aspetto con impazienza i nuovi sviluppi. Nel frattempo non mancherò di contribuire con altre citazioni. :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>