Diario di un Lettore Pendolare: carrozza Inferno

Sei stanco dei tuoi chili superflui? Sei terrorizzato dalla imminente prova costume e vorresti finalmente dire addio a tutta quella morbidezza sul girovita conosciuta con il consolatorio appellativo di “maniglie dell’amore”?

Quante volte dalla tua bocca hai sentito uscire quella frase, la madre di ogni bugia: “dai, dal prossimo lunedì a dieta“. Lo so, ricordi ancora la prima volta che l’hai pronunciata, sedici anni fa. E dire che hai anche provato ad andare in palestra, ma il tempo non c’è mai e la voglia poi…

Potresti ascoltare i consigli di Jenny30kg su Facebook, quella che promette di farti perdere la metà del tuo peso nel tempo che serve a far partire un bonifico, ma non è che ti fidi granché. E di fare trattamenti invasivi, liposuzioni o chirurgia estetica, non se ne parla proprio: costosi e pericolosi.

Caro amico non ti demoralizzare! Quest’anno, come ogni estate, sono qui a proporti la soluzione giusta per te!

Niente trattamenti o sacrifici inutili, perderai i tuoi chili di troppo in modo del tutto naturale e senza alcuno sforzo.

Viaggia anche tu nella carrozza Inferno di Trenord!

55 gradi centigradi di pura umidità saranno a tua disposizione per sciogliere i tuoi grassi e quanto resta della tua pazienza.
La carrozza Inferno offre comode sedute in materiale super sintetico per convogliare tutto il calore sui tuoi glutei e sulla fascia lombare e regalarti così il culo di marmo che hai sempre desiderato.
Se preferisci, puoi stare in piedi, appeso agli appositi sostegni, e godere così dell’impareggiabile effetto rassodante derivante dal naturale sfregamento chiappa-chiappa con gli altri passeggeri.

E tutto questo potrà essere tuo a un costo davvero contenuto: dovrai solo scegliere tra trattamento one-shot o accesso mensile no-limits
e la durata delle sedute (in fascia chilometrica). I prezzi variano da pochi euro a qualche decina.

Cosa stai aspettando?! Saluta i tuoi chili superflui, viaggia ora con Trenord!


Commenti

Diario di un Lettore Pendolare: carrozza Inferno — 2 commenti

  1. Trenord potrebbe chiedere a tutti i suoi pendolari un supplemento al
    prezzo per l’utilizzo di una ” palestra gratis”!!!!!!!!!
    Altro che diminuzione del biglietto!!!!!
    Ciao e buona giornata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>