Il ritorno della fluorescenza

Lo ammetto, lo stavo aspettando al varco, sapevo che prima o poi qualcuno mi avrebbe dato la gioia di un nuovo stupendo libro dalla copertina fluorescente. Mai avrei immaginato che la soddisfazione sarebbe arrivata di nuovo da Sperling & Kupfer che qualche giorno fa ha annunciato in pompamagna con un post su Facebook la prossima uscita, in aprile, di un nuovo romanzo young adult accompagnato dagli ormai immancabili omini fluo.

Ed eccolo qui il nuovo caso editoriale che porta la firma di Jessica Park e risponde al titolo Sei in ogni mio respiro, messaggio che l’editore ha voluto rafforzare mettendo la foto di due che si alitano in bocca (lo so, sono romantico).

Sei in ogni mio respiro - Jessica Park

Ormai il messaggio è chiaro: se sei un adolescente cerca il libro fluorescente! (Questo spot è coperto da copyright, ve lo dico già editori). Dopo la tetralogia di After e il suo seguito-prequel Before di Anna Todd, la scopiazzatura grafica della trilogia My dilemma is You di Cristina Chiperi edita da Leggereditore i classici di After (ebbene sì…), ecco apparire un nuovo romanzo da aggiungere alla libreria di ogni young adult (perché oggi si dice così) che si rispetti. Che poi, avete mai provato a immaginare cosa deve essere la libreria del giovane lettore del nuovo millennio? Vi aiuto io:

Libreria Young Adult

Roba che per guardarla devi mettere gli occhiali con filtro ultravioletto che si usano per osservare le eclissi altrimenti addio retina. Mi sembra quasi di fare un salto indietro nel tempo, a quando ero un giovane spensierato con il suo bell’album dei dinosauri: ricordo che era pieno di immagini esattamente con questi colori e che per osservarlo si usavano questi e tutto prendeva magicamente vita:

Occhiali 3d

Che nostalgia… Che sia un grande ritorno? Young adult procuratevi questi occhiali e provate a fissare la vostra libreria: potreste provare esperienze uniche, circondati dai vostri omini fluo preferiti.

La cosa divertente è che Jessica Park ha avuto anche il coraggio di commentare il post di Sperling & Kupfer dicendo “Thank you! I love, love, love this cover!“. E adesso chi glielo dice che è un riciclone?

Chissà, un giorno non molto lontano, forse, le nostre certezze saranno intaccate da un’inaspettata botta di originalità da parte degli editori. Nel frattempo aspettiamo rassegnati la prossima copertina fluo.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>